000519395689100

Electra


Paris // Richelieu // 1200m²

settoreTech


Picto Bureaux urbains intelligentsPicto Durabilité RSEPicto Technologie et InnovationPicto TFAW
Electra cuisine

Electra, l'itinerario di una sfida vinta.

Electra salon
Electra salle de réunion

Electra da un nuovo impulso alla transizione ecologica.

Nuovo fiore all'occhiello della mobilità verde, Electra è il primo pure player francese nel settore della ricarica rapida per veicoli elettrici. L'ambizione insaziabile di Electra è quella di diventare un leader europeo, con soli 3 anni di vita ma con oltre 120 dipendenti.

Electra è un'azienda visionaria la cui missione è rendere più accessibile l'esperienza dei veicoli elettrici eliminando le barriere percepite per l'adozione di questo tipo di veicoli. Le ambizioni del marchio sono più alte dei muri che oggi dividono il settore.

Electra intende ribaltare definitivamente lo status quo del settore, imponendo un nuovo contratto di utilizzo basato su una promessa di rendimento.

Ricariche semplici tanto quanto un pieno di benzina. In Factory, questo spirito di sfida ci ispira e ci parla. Convinti della natura indispensabile di questa azienda, siamo stati doppiamente entusiasti di sostenerla nel suo progetto di riqualificazione: l'opportunità di sostenere un'azienda che fa parte della French Tech e di contribuire a costruire un mondo più sostenibile per tutti.

Energia che i vecchi locali non possono più contenere.

Un boom come questo è un ottimo indicatore economico per un'azienda, ma rende anche la gestione degli spazi di lavoro più complessa e difficile da anticipare.

Per questo motivo Electra si è rivolta al team di Factory con una sfida che non è tra le più semplici che abbiamo dovuto affrontare. Ma lungi dallo spaventarci, più il progetto è arduo, più il compito è ambizioso, più lo accettiamo con piacere!

Si è trattato di un progetto sfaccettato, basato soprattutto sull'immagine del marchio, con due leve strutturanti: in primo luogo, una sfida di credibilità per stabilire uno status di marchio meno "start-up" e più maturo, che permettesse a Electra di entrare in nuove dimensioni e considerazioni commerciali. Infine, la sfida di incarnare la propria identità, oggi più in linea con la realtà di Electra rispetto agli esordi.

Una sfida di credibilità per stabilire uno status di marchio meno "start-up" e più maturo, che permettesse a Electra di entrare in nuove dimensioni e considerazioni commerciali.

Electra terrasse

Anche i problemi di volume e spazio sono stati la forza trainante della richiesta, in un contesto di tempi e budget molto ristretti.

L'ambito del progetto comprendeva quindi la progettazione, la disposizione e la decorazione dei nuovi spazi di lavoro. L'idea alla base della riqualificazione era, in particolare, quella di aprire gli scambi tra le varie divisioni, consentendo al contempo la suddivisione degli spazi che favoriscono la concentrazione e la calma.

L'obiettivo era quello di offrire modularità e di evitare i silos, per favorire la coesione dei team e le idee, senza sfruttare eccessivamente i grandi spazi aperti impersonali. In breve, Electra è determinata ad abbattere i muri per i suoi dipendenti così come quelli del settore dell’auto elettrica.

Riqualificare gli spazi di lavoro Electra: la storia di una sfida di successo.

Electra couloir

La prima parte di questo bellissimo progetto ha riguardato direttamente l'allestimento dell'ambiente parigino scelto dai nostri stessi clienti: uno spazio di 1.200 m2 e due enormi terrazze con vista su tutta Parigi.

Questa volta, per i nostri team non c'è stata alcuna ricerca di immobili, ma una tela bianca a nostra disposizione, pronta per essere sublimata. E per portare a termine il lavoro nel breve tempo a disposizione, i nostri team non hanno esitato a "viverci" per potersi dedicare completamente al progetto e accelerare il processo. Questa agilità è una caratteristica comune dei nostri metodi di lavoro, per poter rispondere nel modo più efficace possibile alle esigenze dei nostri clienti.

Più che un progetto, questa è stata un'avventura umana per Factory ed Electra, che hanno lavorato mano nella mano, dalla progettazione degli spazi, alla scelta dei materiali, fino alle rifiniture. Le tappe regolari, scandite da approvazioni reciproche, hanno fatto sì che il progetto procedesse a tempo di record.

“I nostri team non hanno esitato a "viverci" per potersi dedicare completamente al progetto e accelerare il processo. Questa agilità è una caratteristica comune dei nostri metodi di lavoro, per poter rispondere nel modo più efficace possibile alle esigenze dei nostri clienti.”

Gli spazi che hanno conquistato Electra si trovano in rue de Richelieu, nel cuore del 2° arrondissement di Parigi. A pochi passi dalla stazione della metropolitana Richelieu-Drouot, dal Palais Garnier e dall'iconico Boulevard Haussmann, la sede centrale di Electra osserva affascinata il trambusto di Parigi dall'alto del 6° e 7° piano di questo affascinante edificio. Una gemma grezza da scolpire, attraverso un prisma eco-responsabile caro al marchio. Volevamo che la mentalità del luogo e la storia del suo design fossero impregnate del suo DNA e delle sue convinzioni: l'energia del cambiamento. Dare una seconda vita a Electra, ma anche ai materiali che l'hanno resa ciò che è oggi. È un'analogia azzeccata, che ha informato il nostro approccio virtuoso all'intero progetto: le moquette sono stati riutilizzate, i vecchi materiali sono stati riciclati attraverso canali dedicati, e gli arredi non riutilizzati sono stati gentilmente donati ai nostri dipendenti.

“Volevamo che la mentalità del posto e la storia del suo design fossero impregnate del suo DNA e delle sue convinzioni: l'energia del cambiamento.”

Un secondo approccio ha guidato il nostro pensiero e le nostre scelte: creare uffici incarnati dal personale, dando al luogo un'anima calda. L'aspetto open space dei piani di lavoro ci ha permesso di far entrare la luce e di creare una sensazione di morbidezza e apertura. Diverse tecniche di decorazione e una selezione di materiali organici o grezzi ci hanno poi permesso di rafforzare l'atmosfera "Home Sweet Home" degli spazi di lavoro. I pavimenti in parquet sono stati installati per dare calore, mentre la vegetazione, i mobili in stile credenza, i tappeti e l'illuminazione soffusa ci hanno permesso di reintegrare codici interni più intimi. L'idea era quella di reinventare l'aura scialba dell'ufficio, con la sua infinita moquette grigia e i suoi pallidi controsoffitti, e di trasformare l'ufficio in un vero e proprio luogo da vivere.

Il 7° piano, dedicato all'accoglienza dei visitatori e alla promozione dell'intelligenza collettiva, vanta una sala riunioni con enormi vetrate che offrono una vista sulla bellezza mozzafiato di Parigi. Per quanto riguarda il 6° piano, abbiamo capitalizzato gli spazi dedicati alla convivialità: spazi ibridi che combinano open space e aree relax per adattarsi al meglio agli usi spontanei dei dipendenti.

“Factory ha reinventato l'aura scialba dell'ufficio, con la sua infinita moquette grigia e i suoi pallidi controsoffitti, e di trasformare l'ufficio in un vero e proprio luogo da vivere.”

1 mese e mezzo di progettazione e solo 2 mesi e mezzo di lavoro ci hanno permesso di rispondere perfettamente alle esigenze di Electra, rispettando la qualità dei risultati che caratterizza gli standard produttivi di Factory. In un’epoca in cui lo smart working è prassi, siamo orgogliosi di aver ispirato i dipendenti di Electra a tornare nell'ufficio fisico. Alla fine, questi uffici hanno riacceso l'entusiasmo del nostro personale e suscitato un pizzico di gelosia in chi lavora ancora da casa.


Scheda riepilogativa

Logo Electra

settoreTech

superficie1200m²

luogoParis // Richelieu

consegna2023


Competenze coinvolte

  • Arredamento e Decorazione.
  • Concetto architettonico.
  • Concetto e Storytelling del luogo.

  • Picto Bureaux urbains intelligents

    Uffici urbani intelligenti

    Nelle aree urbane densamente popolate, gli uffici potrebbero adottare soluzioni intelligenti per ottimizzare l'utilizzo dello spazio e migliorare l'efficienza energetica. Ciò potrebbe includere sistemi di gestione dei trasporti pubblici, infrastrutture per biciclette condivise, spazi di lavoro condivisi e servizi di concierge per i dipendenti.

  • Picto Durabilité RSE

    Sostenibilità e RSI

    Le iniziative dell'azienda per ridurre la propria impronta di carbonio, favorire il riciclaggio, utilizzare materiali sostenibili e adottare pratiche rispettose dell'ambiente.

  • Picto Technologie et Innovation

    Tecnologia e innovazione

    L'integrazione di tecnologie avanzate nell'ambiente di lavoro, come gli strumenti di collaborazione online, l'automazione domestica, la realtà virtuale o aumentata, al fine di facilitare la comunicazione, aumentare la produttività e migliorare l'esperienza utente.

  • Picto TFAW

    TFAW

    The Future at Work

Prossimo progetto


Paris // Villiers // 500m²

Zenchef


Happy Team Zenchef